contatore accessi free Salerno Economy - Blog di informazione economica

ICEA - Istituto Certificazione Etica e Ambientale

  • “La citazione del giorno” “L’Italia procede ancora nel compromesso, nei vecchi sistemi del trasformismo politico, del potere burocratico, delle grandi promesse, dei grandi piani e delle modeste realizzazioni".
    (Adriano Olivetti) [ Continua ]


“Infrastrutture, sfida/sviluppo”
04/08/2017

thumbnail-small-1.jpgQuesta intervista è stata pubblicata sul quotidiano Il Mattino (edizione di Salerno) sabato 29 luglio 2017.

“Se vogliamo immaginare in maniera plausibile una prospettiva di sviluppo dell’area urbana intorno alla città di Salerno (la Grande Salerno) ritengo indispensabile prendere in considerazione prioritariamente le potenzialità di crescita turistica della fascia costiera a Sud del capoluogo. Il futuro si gioca principalmente sull’infrastrutturazione e sulla realizzazione di un efficace sistema di mobilità delle persone, sull’interconnessione della litoranea che si estende verso Paestum con le reti di strade, autostrade, ferrovie/metropolitana leggera e con l’aeroporto. E’ in questo modo che possiamo senza dubbio replicare il modello Nizza o, anche, quello della riviera di Rimini e Riccione”. Andrea Prete (nella foto)  - presidente della Camera di Commercio di Salerno (oltre che di Unioncamere Campania e di Confindustria Salerno) - entra nel merito della riflessione in atto sui modelli di sviluppo in area vasta  [Continua]

  • thumbnail-small-1.jpg

    Campania. La ripresa c’è, ma ancora lontani dalla pre-crisi
    07/07/2017

    Lo scenario.

    Lo stato di salute dell’economia campana nel 2016 ha mostrato segnali di miglioramento, ma non tali da allentare le preoccupazioni - nel breve e medio periodo – dal punto di vista reddituale ed occupazionale. Secondo diversi fonti analitiche la “ripresina” si è basata su una lieve espansione della domanda interna – che ha rilanciato in maniera disomogenea i consumi – e dell’export (prioritariamente incentrato sul segmento farmaceutico ed in seconda battuta sull’agroalimentare). Il dato che, comunque, fotografa la reale dimensione della situazione si sintetizza nel ritardo ancora ben consolidato del Pil rispetto al periodo pre-crisi (2007). Nel 2016 il prodotto interno lordo campano accusa ancora un -16% in relazione al Pil registrato dieci anni fa. [Continua]


  • Il Convertitore Valuta è offerto da Investing.com Italia.