contatore visite free skip to Main Content
info@salernoeconomy.it

Lo speciale 1 »

Organizzata dall’associazione artistico-culturale Wires, in programma dal 12 ottobre (ore 15.00, sala Pasolini).
“TEDxSalerno”, idee che vale la pena diffondere
Obiettivo primario? Dare voce alle parole dei diretti fautori, coloro che “ce l’hanno fatta”, contribuendo a creare valore aggiunto per la società.

di Maria Carla Ciancio

“Anomalie” è questa la tematica della seconda edizione del “TEDxSalerno”, convention dalle origini statunitensi che approda nuovamente in città il 12 ottobre presso la sala Pasolini a partire dalle 15.00. Organizzata dall’associazione artistico-culturale Wires, la manifestazione si propone di discutere e conoscere in maniera innovativa e diretta tematiche rilevanti per la comunità. Lo scopo è quello di dar voce ad “idee che vale la pena diffondere” attraverso le parole dei diretti fautori, coloro che “ce l’hanno fatta” contribuendo col proprio lavoro a dare un valore aggiunto alla società. “La nostra comunità è affamata di contenuti innovativi e idee di valore – afferma Fabrizio Mancuso, co-Organizer & Curator dell’evento – per questo motivo, il nostro obiettivo primario è quello di scegliere con estrema premura speaker di alta qualità che riescano a raccontare le loro idee che si sono dimostrate vincenti. Il TEDx è anche un’occasione per far conoscere la splendida città di Salerno e arricchirla con un evento di caratura internazionale capace di creare sinergie vincenti che, in un modo o nell’altro, riescono a valorizzare anche il nostro territorio e non solo le nostre menti”.

Il TED (Technology Entertainment Design) nasce nel 1984 come evento focalizzato sulle tecnologie e il design; solo in seguito, con la diffusione sempre crescente del fenomeno, si decide di allargare lo spettro d’azione anche a tematiche riguardanti ambiti diversi (come arte, cultura, politica), ampliando così la possibilità di confronto e fruizione. Gli eventi sono no profit, i relatori non percepiscono compenso ed il biglietto d’ingresso serve unicamente a ricoprire le spese di organizzazione.

A Salerno interverrà un parterre di speaker dalla matrice decisamente giovanile, ma non per questo sprovvisto di esperienze interessanti, che si relazionerà col pubblico in merito alla tematica individuata dall’organizzazione. “Crediamo che sia giusto fare luce sulle irregolarità e difformità presenti nella società in cui viviamo e che spesso ci coinvolgono rendendoci atipici. – sottolinea Francesco Pannullo, Licensee & co-Organizer del TEDxSalerno. Accorgersi, infatti, di essere un’anomalia del sistema è davvero importante, perché spesso si celano notevoli opportunità. L’obiettivo nostro e degli speaker invitati, è proprio quello di riscoprire l’unicità e la singolarità presente in ognuno di noi e su come viverla all’interno del contesto culturale in cui ci troviamo, senza omologarci mai”.

Guest di questa seconda edizione l’attore Vinicio Marchioni, uno dei più celebri e talentuosi protagonisti del cinema italiano che vanta una carriera fortunata, iniziata a teatro con Luca Ronconi e conosciuto dal grande pubblico come “il Freddo” nella serie TV “Romanzo Criminale”.

Questa seconda edizione sarà caratterizzata dalle storie, non solo di Marchioni, ma anche di altri 7 relatori provenienti dai settori della tecnologia, della medicina, delle arti visive e della sostenibilità tempo massimo previsto dal format TEDx.

Questi i nomi dei relatori: Roberto Ascione, CEO & Founder di Healthware International; Enzo Lauria, architetto, maestro d’arte e docente in modellazione e animazione 3D; Riccardo Schirinzi aka; Charlie Davoli, fotografo e instagramer italiano; Roberto Pontecorvo, ideatore di “Praiano NaturArte”; Giusy Sica, fondatrice di Re-Generation Y-outh Think tank, network indipendente di donne italiane; Chiara Bordi, modella bionica terza classificata alla sessantanovesima edizione di Miss Italia; Dino Amenduni, responsabile nuovi media e consulente per la comunicazione politica di Proforma.

I biglietti sono acquistabili sul sito www.tedexsalerno.com

 

 

 

 

 

Ted per Salerno download
Riflessioni
Back To Top
Cerca