contatore visite free skip to Main Content
info@salernoeconomy.it

L'altra notizia »

Scenari. L’avanzata del turismo “silver” e la precaria stagione della gioventù meridionale sempre più con la valigia in mano.

(Er.Pa.) – Di recente sono stati pubblicati i dati sulle dinamiche del mercato turistico con specifico riferimento alla fascia anagrafica definita “silver”, cioè gli over 65. E’ proprio questo il target che fa registrare incrementi significativi in termini di spesa e dal punto di vista della crescita dei viaggiatori. E’ un altro segnale che conferma come sia molto chiara l’articolazione della capacità reddituale in base all’età. Più si è giovani – e precari – meno è possibile, per esempio, avere a disposizione un budget rilevante o stabilire con anticipo il programma delle vacanze. Più si è giovani, meno si è in grado di delineare scelte relative al lavoro, alla famiglia, al percorso che dovrebbe (dovrebbe) essere la conseguenza degli studi intrapresi e della qualificazione conseguita. Alcune elaborazioni realizzate su dati Istat ci offrono il quadro di un progressivo invecchiamento e con un’età media in crescita anche per quanto concerne la provincia di Salerno. Insomma, il “ritornello” di un Sud giovane non funziona più. Ma anche questa non è più, ormai, una notizia.


Back To Top
Cerca