contatore visite free skip to Main Content
info@salernoeconomy.it

Green Style »

E’ composta principalmente da acqua e zuccheri semplici che le conferiscono un sapore dolciastro.
La dea Pomona e il prodigio della zucca
E’ un vero e proprio elisir di bellezza, molto usata per le sue proprietà esfolianti e rigeneranti in maschere e impacchi che prevengono le rughe e combattono i radicali liberi.

di Maristella Di Martino

E’ il simbolo di Halloween. E dell’autunno. E’ legata al culto della dea Pomona di cui resta un tempio anche a Salerno. Dolcissima e nutriente, si consuma in ogni sua parte. E soprattutto è l’ortaggio dell’energia… Stiamo parlando della signora zucca. Dalla polpa ai semi, dall’olio ai fiori, ogni parte è quella giusta per farci sentire in forma. E ovviamente con rimedi che profumano di natura e benessere. Non tutti sanno, però, che è adatta alle diete dimagranti (100 grammi di prodotto equivalgono solo a 18 calorie) e contiene tanti benefici.

Antiage naturale.

E’ un vero e proprio elisir di bellezza, molto usata per le sue proprietà esfolianti e rigeneranti in maschere e impacchi che prevengono le rughe e combattono i radicali liberi responsabili, tra l’altro, di quelle antipaticissime rughe. Grazie alle vitamine A e C, a minerali come ferro, potassio, calcio e fosforo, alle fibre e al betacarotene, la polpa dona alla nostra pelle un aspetto luminoso e ci aiuta a contrastare le aggressioni degli agenti esterni quali sfreddo, polvere e smog.

A tavola.

Composta principalmente da acqua e zuccheri semplici che le conferiscono quel sapore dolciastro tanto amato dai bambini, è perfetta abbinata alla pasta e al riso o come ingrediente principale per una zuppa, ma è squisita pure come contorno o in frittelle e torte, sia dolci che salate. Favorisce il senso di sazietà ed è antidiabetica e antipertensiva, controlla il metabolismo degli zuccheri e mantiene regolare il livello della glicemia.

Non si butta via niente.

Dai fiori che d’estate sono ottimi preparati con la pasta in abbinamento col pesce o in pastella per le gustose frittelle all’olio che può essere usato come condimento a crudo o sulla pelle per la sua azione emolliente e lenitiva, dalla polpa, ricchissima di sostanze antiossidanti e betacarotene che ci aiutano a restare giovani e belle ai semi, che tra gli altri benefici, ci regalano energia e sonni tranquilli.

Tante proprietà.

E’ poi è un toccasana per fegato e intestino di cui favorisce l’eliminazione delle tossine, poi è lassativa e quindi ideale in caso di stitichezza migliorando anche la digestione. Se soffriamo di ulcera, il suo succo ci salverà perché è in grado di contrastare l’acidità di stomaco. Un bicchiere 3 volte al giorno è quanto prescrive la medicina naturale che le riconosce la capacità di prevenire alcuni tumori. Vanta effetti sedativi e calmanti e per i teenagers e le donne in menopausa che soffrono di scompensi ormonali risulta efficace.

Pelle più luminosa, consigli.

Polpa e olio di semi vanno applicati per trattare anche stati infiammatori, prurito o arrossamento, oltre a scottature ed ascessi. E, sempre sulla pelle, la ammorbidiscono e la rendono più liscia. Hanno poi effetti lenitivi sulle punture di insetti su cui basta applicare un unguento (che va sostituito quotidianamente finché non sarà scomparso il problema) fatto con polpa cotta e frullata o soltanto schiacciata. Se vogliamo ottenere effetti antinvecchiamento o semplicemente purificare il nostro viso, invece, prepariamoci una semplice maschera riducendo in poltiglia con una forchetta una fettina lessata o cotta al vapore dopo averla fatta raffreddare e aggiungendo un po’ di succo di limone.

Cruda? Si, grazie.

Sarebbe da preferire perché resta innanzitutto intatto il suo contenuto nutrizionale ma è ottima cucinata al vapore, stufata o lessata. Ottima per preparare vellutate, come condimento per pizza o primi al posto della salsa di pomodoro, è squisita nell’impasto del pane casareccio che assume quel caratteristico colore arancio.

Bellezza a costo zero…

Se abbiamo lessato o cotto a vapore della zucca per cena, mettiamone da parte un po’ per qualche trattamento naturale di sicura efficacia da conservare in frigorifero per un paio di giorni.

Scrub.

Eliminiamo le cellule morte e favoriamo la rigenerazione delle cellule unendo alla purea di zucca un po’ di zucchero di canna (o un cucchiaio di farina di mandorle). Le dosi devono essere le stesse. Massaggiamo sul corpo prima del bagno e quindi sciacquiamo sotto la doccia, immergiamoci nella vasca e rilassiamoci. Possiamo anche aggiungere un paio di cucchiai di yogurt.

Maschera per capelli.

Basta mescolare una tazza di purea di zucca e con 4 cucchiai di yogurt e 2 di miele; applichiamo il composto ottenuto sulla cute e lasciamo agire per una ventina di minuti. Se dobbiamo fare la doccia, usiamo una cuffietta e laviamoci, quindi risciacquiamo i capelli con acqua tiepida e procediamo con un normale shampoo.

Piedi di seta.

Sempre purea, un uovo e mezzo cucchiaino di miele. Frulliamo nel mixer e stendiamo il tutto su piedi e talloni che, dopo un quarto d’ora dalla posa e poi dal risciacquo, appariranno immediatamente più lisci.

Maschera nutriente.

Polpa schiacciata e un paio di cucchiaini di zucchero di canna, uno di miele e mezzo bicchiere di yogurt. Mescoliamo e stendiamo sulla pelle lasciando in azione per una decina di minuti e poi procediamo con l’acqua per pulire. Se abbiamo il viso un po’ spento o secco, aggiungiamo nell’intingolo olio d’oliva.

Esfoliante per labbra.

Amalgamiamo purea di zucca, un cucchiaino di zucchero di canna e uno di miele per poi stenderlo sulla bocca e massaggiarlo delicatamente.

Mani screpolate.

Aggiungiamo ad un po’ di zucca ridotta a crema un cucchiaino di olio di mandorle dolci o di oliva e un cucchiaino di miele. Applichiamo sulle mani e lasciamo in posa per poi risciacquare.

Zucca e mela.

Frulliamo mezza mela verde e un po’ di polpa lessata aggiungendo un cucchiaino di miele, un pizzico di cannella e un paio di cucchiai di latte. Frulliamo e stendiamo sul viso lasciando per una ventina di minuti prima di eliminare ogni residuo.

 

 

 

zucca-pumpkins-2204643_960_720
Forza della natura
Back To Top
Cerca