contatore visite free skip to Main Content
info@salernoeconomy.it

Green Style »

Un regolare consumo (tre volte a settimana) è associato con la diminuzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.
Fragole, pieno di salute e allegria
Validi antinfiammatori, aiutano il sistema cardiovascolare, diminuiscono la percentuale di colesterolo cattivo nel sangue e fanno bene alla pressione. Svolgono un’azione rigeneratrice grazie all’acido folico per cui apportano benefici anche alla memoria. Rinfrescanti, rimineralizzanti, diuretiche e soprattutto con proprietà disintossicanti e depurative, specie se consumate a stomaco vuoto.

di Maristella Di Martino

E se mordo una fragola mordo anche te… quale dichiarazione d’amore più bella se non questa firmata da Vasco Rossi che di amore, ovviamente quello 2.0, di sicuro è maestro? E guarda caso parla proprio di fragole, già di per sé belle, saporite e, perché no, anche intriganti. Queste restano uno dei frutti primaverili più amati da grandi e piccini, ma non dimentichiamone le tante proprietà per la salute e quelle benefiche anche per dimagrire (100 grammi equivalgono solo a 32 calorie). Ottime se grandi e succose tra aprile e maggio, sono un vero toccasana e mangiarle ci aiuta a restare più giovani perché contengono molti antiossidanti che combattono i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. Sono formate per il 95% di acqua, 0,7% di proteine, 4,9% di zuccheri, 2% di fibre e 0,3% di grassi; quanto ai minerali, sono ricche – tra l’altro – di ferro, sodio, zinco, rame, fluoro, potassio, calcio, fosforo e magnesio; mentre di vitamine contengono la A, B1, B2, B3, B5 e B6, poi la C, E K e J, oltre a beta-carotene, luteina e zeaxantina.

Le proprietà.

Partiamo dai benefici per il cuore: sono validi antinfiammatori e aiutano il sistema cardiovascolare, diminuiscono la percentuale di colesterolo cattivo LDL nel sangue e fanno bene alla pressione. E se siamo soliti dimenticare, niente paura: svolgono un’azione rigeneratrice nei confronti delle cellule sanguigne grazie all’acido folico per cui apportano benefici anche alla memoria. Sono rinfrescanti, rimineralizzanti, diuretiche e soprattutto hanno proprietà disintossicanti e depurative, specie se infezioni del tratto urinario o quelle intestinali responsabili di diarrea e flatulenza, migliorano anche l’umore visto che stimolano la produzione di serotonina e melanina. Una buona notizia c’è anche per chi soffre di diabete: il fruttosio che contengono è ben tollerato anche da loro; anzi, recenti studi dimostrano che un regolare consumo di fragole (3 volte a settimana) è associato con una diminuzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Bellezza di pelle, capelli e unghie.

Oltre alla già citate proprietà antiossidanti, sono ricche di vitamina C che stimola la produzione di collagene, una sostanza capace di migliorare l’elasticità della pelle e di contrastare quindi l’insorgere di bruttissime rughe. E se abbiamo preso troppo sole, una fragola tagliata a metà e strofinata sulle parti interessate dà sollievo in caso di scottature. Ed è un mega rimedio per herpes, brufoli e macchie. Passata sui denti, li sbianca e li protegge allo stesso tempo. Questo grazie alle proprietà dello xilitolo che previene la formazione della placca e uccide i germi. Ottime, poi, anche per capelli ed unghie: il loro buon contenuto di rame non solo contribuisce a mantenere entrambi in salute ma serve anche a prevenire, nel limite del possibile, la calvizie ritardando per di più il comparire dei bianchi. Le nostre unghie inoltre saranno più robuste e non si spezzeranno.

Sistema immunitario più forte.

La vitamina C protegge il sistema immunitario prevenendo le malattie da raffreddamento oltre a stimolare la produzione di globuli bianchi, la prima linea di difesa dell’organismo contro le tossine e gli attacchi degli agenti patogeni.

Artrite e Gotta.

Con il loro impressionante contenuto di antiossidanti e disintossicanti, le fragole contribuiscono a rallentare la degenerazione di tessuti e muscoli. E gli Indiani riassumono questo grande beneficio in un detto secondo cui una porzione di frutta tutti i giorni spazza via la ruggine dalle articolazioni.

Tumori.

Le vitamina C ed E insieme ad antociani, quercetina e kaempferol, sono solo alcuni dei tanti composti antiossidanti con proprietà antitumorali presenti in questo frutto. Ovviamente nulla fa miracoli di fronte a patologie gravi come il cancro ma una sana alimentazione può sicuramente diminuire il rischio di sviluppare molte malattie.

 

Fragole-strawberries-5099527_960_720
Risorse
Back To Top
Cerca